NEWS

In questa sezione potrete trovare le News ed Eventi del Consorzio Romero, della rete consortile e del sistema cooperativo

02/12/2015 - 3 dicembre - giornata internazionale delle persone con disabilità

sono tante le iniziative che nel territorio si svolgono in occasione del 3 dicembre, giornata internazionale delle persone con disabilità. Sabato 5, a Rubiera, anche la presidente del Consorzio Emma Davoli interviene ala conferenza  ”Parliamo di disabilità” con l’On. Donata Lenzi. ... leggi tutto

3 dicembre - giornata internazionale delle persone con disabilità - 02/12/2015

sono tante le iniziative che nel territorio si svolgono in occasione del 3 dicembre, giornata internazionale delle persone con disabilità. Sabato 5, a Rubiera, anche la presidente del Consorzio Emma Davoli interviene ala conferenza  "Parliamo di disabilità" con l'On. Donata Lenzi.

02/12/2015 - 3 dicembre - Giornata internazionale delle persone con disabilità

“Sarete molto se saremo tanti”. il 5 dicembre Notte di Luce è l’evento simbolo di #cittàsenzabarriere per la ricorrenza della Giornata internazionale delle persone con disabilità. Molti altri appuntamenti, anche promossi dalle cooperative della rete consortile, sono in corso ... leggi tutto

3 dicembre - Giornata internazionale delle persone con disabilità - 02/12/2015

"Sarete molto se saremo tanti". il 5 dicembre Notte di Luce è l'evento simbolo di #cittàsenzabarriere per la ricorrenza della Giornata internazionale delle persone con disabilità. Molti altri appuntamenti, anche promossi dalle cooperative della rete consortile, sono in corso

02/11/2015 - Promuovere imprenditorialità e buon management nelle cooperative sociali

Parleranno di Imprenditorialità e buon management nelle cooperative sociali Stefano Granata, presidente del Gruppo Cooperativo CGM e Silvio Bertucci, direttore amministrativo de L’Ovile, il prossimo 2 Novembre all’aula Manodori dell’Università di Modena e Reggio Emilia (Reggio Emilia, via Allegri 9) alle 17.30, nell’ambito di un ciclo di incontri promosso dal Dipartimento di Comunicazione ed Economia... ... leggi tutto

Promuovere imprenditorialità e buon management nelle cooperative sociali - 02/11/2015

Parleranno di Imprenditorialità e buon management nelle cooperative sociali Stefano Granata, presidente del Gruppo Cooperativo CGM e Silvio Bertucci, direttore amministrativo de L'Ovile, il prossimo 2 Novembre all'aula Manodori dell'Università di Modena e Reggio Emilia (Reggio Emilia, via Allegri 9) alle 17.30, nell'ambito di un ciclo di incontri promosso dal Dipartimento di Comunicazione ed Economia dell'Università sul tema della "Imprenditorialità e buon management per lo sviluppo del territorio".

Granata affronterà il tema del diffondere innovazione e imprenditorialità cooperativa nel territorio raccontando il caso del Gruppo cooperativo CGM, il Consorzio nazionale partecipato dal Consorzio Oscar Romero;

Bertucci affronterà il tema della crescita e dell'innovazione affrancandosi dal settore pubblico raccontando il caso della propria cooperativa, L'Ovile, socia del Consorzio.

il Prof. Paolo di Toma è discussant dell'incontro.

20/10/2015 - In visita alla polveriera di Reggio Emilia

La Presidente del Consorzio Emma Davoli ha accompagnato Giuseppe Guerini, presidente Federsolidarietà, l’organizzazione che raccoglie a livello nazionale le cooperative sociali associate a Confcooperative, in una visita al cantiere della Polveriera ormai agli ultimi mesi di lavoro. Nell’occasione si sono illiustrate le attività che saranno insediate negli edifici ristrutturati: servizi diurni e residenziali per persone con... ... leggi tutto

In visita alla polveriera di Reggio Emilia - 20/10/2015

La Presidente del Consorzio Emma Davoli ha accompagnato Giuseppe Guerini, presidente Federsolidarietà, l'organizzazione che raccoglie a livello nazionale le cooperative sociali associate a Confcooperative, in una visita al cantiere della Polveriera ormai agli ultimi mesi di lavoro.

Nell'occasione si sono illiustrate le attività che saranno insediate negli edifici ristrutturati: servizi diurni e residenziali per persone con disabilità, servizi di mediazione culturale e per cittadini stranieri, servizi di mediazione penale e un centro per la giustizia riparativa, servizi per il lavoro (agenzie di intermediazione e somministrazione) e per le imprese (consulenze allo start-up di impresa, spazi coworking), servizi sociooccupazionali per persone in disagio, laboratori e spazi commerciali per la vendita di beni derivati dal riuso, spazi per la ristorazione, spazi per la fomazione.

Insieme a Ugo Baldini e Giampiero Lupatelli di Caire Urbanistica ed a Omar Baldin, architetto di Marcel Mauer, partner del progetto, si sono poi illustrate le scelte di recupero architettonico degli edifici.

 

 

12/10/2015 - Social Cooperation and Local Development

Anche l’esperienza maturata dalla rete consortile con il progetto di riqualificazione della ex-Polveriera di Reggio Emilia è stato spunto dell’intervento di Antonio Pisanò, di Caire-Urbanistica / Marcelmauer, architetto progettista, insieme a Lorenzo Baldini, dell’intervento promosso dal Consorzio e che nei prossimi mesi vedrà finalmente la luce, alla prima esperienza in corso in questi giorni della  “Social... ... leggi tutto

Social Cooperation and Local Development - 12/10/2015

Anche l'esperienza maturata dalla rete consortile con il progetto di riqualificazione della ex-Polveriera di Reggio Emilia è stato spunto dell'intervento di Antonio Pisanò, di Caire-Urbanistica / Marcelmauer, architetto progettista, insieme a Lorenzo Baldini, dell'intervento promosso dal Consorzio e che nei prossimi mesi vedrà finalmente la luce, alla prima esperienza in corso in questi giorni della  "Social Cooperatives and Social Enterprises International School", una scuola completamente in lingua inglese dove cooperatori sociali e imprenditori sociali e stranieri discutono e lavorano insieme su progetti internazionali.

Come una cooperativa sociale diventa agente di sviluppo locale? Riesce a misurare e valutare adeguatamente la sua attività? Come è possibile aumentare l'impatto sociale? L'innovazione tecnologica può intrecciarsi e migliorare l'efficacia delle cooperative sociali?

La scuola, dal taglio fortemente pratico e laboratoriale, prevede 4 sessioni di lavoro con la docenza di un esperto del settore e la presentazione di best practice internazionali.

La scuola è promossa da Federsolidarietà e Aiccon.