NEWS

In questa sezione potrete trovare le News ed Eventi del Consorzio Romero, della rete consortile e del sistema cooperativo

05/11/2013 - Piano strategico pluriennale del Consorzio

E’ stato approvato lo scorso 5 Novembre dall’Assemblea dei soci del Consorzio il Piano strategico pluriennale che accompagnerà lo sviluppo del sistema consortile nel prossimo triennio. L’assetto consortile, i rapporti di rete, i legami che costruiscono innovazioni e partecipazioni societarie, l’identità consortile da costruire e comunicare sono i 4 focus che hanno orientato l’elaborazione degli... ... leggi tutto

Piano strategico pluriennale del Consorzio - 05/11/2013

E' stato approvato lo scorso 5 Novembre dall'Assemblea dei soci del Consorzio il Piano strategico pluriennale che accompagnerà lo sviluppo del sistema consortile nel prossimo triennio. L'assetto consortile, i rapporti di rete, i legami che costruiscono innovazioni e partecipazioni societarie, l'identità consortile da costruire e comunicare sono i 4 focus che hanno orientato l'elaborazione degli obiettivi strategici per il futuro prossimo del sistema Consorzio.

10/10/2013 - Servizio Civile Regionale per cittadini stranieri

E’ aperto e si conclude il prossimo 4 novembre il bando di servizio civile regionale per cittadini stranieri. Sono 4 i posti disponibili nelle 2 socie del Consorzio che hanno proposto progetti (Dimora d’Abramo; Progetto Migranti a Reggio; e L’Ovile: Progetto Tempo liberato) oltre ad altri 13 posti in altre organizzazioni reggiane. Per avere informazioni:... ... leggi tutto

Servizio Civile Regionale per cittadini stranieri - 10/10/2013

E' aperto e si conclude il prossimo 4 novembre il bando di servizio civile regionale per cittadini stranieri. Sono 4 i posti disponibili nelle 2 socie del Consorzio che hanno proposto progetti (Dimora d'Abramo; Progetto Migranti a Reggio; e L'Ovile: Progetto Tempo liberato) oltre ad altri 13 posti in altre organizzazioni reggiane. Per avere informazioni: Oriana Anzladi (scv@consorzioromero.org) o Co.Pr.E.S.C.. il Coordinamento Provinciale degli Enti di Servizio Civile. 

Clicca qui per maggiori informazioni

Scheda Progetto Migranti

Scheda Progetto Tempo Liberato

 

 

01/10/2013 - Open House Casa don Dino Torregiani

“Casa Don Dino Torreggiani” apre le porte per incontrare amici e collaboratoridel progetto di accoglienza e reinserimento per persone in misura alternativa. Un’occasione per “inaugurare” la struttura di recente trasferitasi presso i localidel Villaggio Foscato, grazie alla collaborazione del Comune di Reggio Emilia.Sarà presente l’Assessore alle Politche Sociali del Comune di Reggio Emilia Matteo Sassi. OPEN HOUSE“Casa... ... leggi tutto

Open House Casa don Dino Torregiani - 01/10/2013

"Casa Don Dino Torreggiani" apre le porte per incontrare amici e collaboratori
del progetto di accoglienza e reinserimento per persone in misura alternativa.

Un'occasione per "inaugurare" la struttura di recente trasferitasi presso i locali
del Villaggio Foscato, grazie alla collaborazione del Comune di Reggio Emilia.
Sarà presente l'Assessore alle Politche Sociali del Comune di Reggio Emilia Matteo Sassi.

OPEN HOUSE
"Casa Don Dino Torreggiani"
1° ottobre 2013 a partire dalle ore 11.30
La giornata prevede l'apertura delle porte
dalle 11.30, un breve saluto alle 12.00

26/09/2013 - Ma voi chi dite che io sia?

Giovedì 26 settembre 2013 ore 20.30 Seminario Vescovile, Viale Timavo - Reggio Emilia. Spettacolo di parole e musica del Gruppo Teatrale dell’OPG e dell’Istituto Diocesano di Musica e Liturgia. All’interno degli eventi celebrativi del ventennale della Cooperativa, L’Ovile ha promosso un incontro tra il Gruppo Teatrale dell’OPG (che da molti anni mette in scena spettacoli collegati all’esperienza umana... ... leggi tutto

Ma voi chi dite che io sia? - 26/09/2013

Giovedì 26 settembre 2013 ore 20.30

Seminario Vescovile, Viale Timavo - Reggio Emilia.

Spettacolo di parole e musica del Gruppo Teatrale dell'OPG e dell'Istituto Diocesano di Musica e Liturgia.

All'interno degli eventi celebrativi del ventennale della Cooperativa, L'Ovile ha promosso un incontro tra il Gruppo Teatrale dell'OPG (che da molti anni mette in scena spettacoli collegati all'esperienza umana di detenzione) e l'Istituto Diocesano di Musica e Liturgia, che si è reso disponibile a mettersi in gioco con questa realtà.
Partiti con l'idea di fare uno spettacolo musicale all'interno dell'OPG, si è arrivati alla preparazione di uno spettacolo insieme. Il risultato è un percorso che mette in "dialogo" la lettura di brani biblici con meditazioni e racconti maturati nell'esperienza detentiva dei ricoverati, il tutto accompagnato dalla musica, che funge da aiuto nel racconto o da voce narrante.
Lo spettacolo si terrà all'interno della settimana della salute mentale promossa dal dipartimento di Salute
Mentale dell'AUSL di Reggio Emilia.
Lo spettacolo offrirà occasioni di riflessione in preparazione del convegno "Fare a meno dell'OPG. Cittadini, istituzioni e servizi in vista del superamento degli OPG" che si terrà venerdì 27 settembre dalle ore 8.30 presso l'Università di via Allegri.

Scarica la locandina

16/09/2013 - Dimora d'Abramo cerca volontari per Ricucire Legami!

La Cooperativa Sociale Dimora d’Abramo (nell’ambito del progetto di rete “Ricucire Legami”, presentato dal Consorzio Oscar Romero in qualità di capofila e finanziato dalla Fondazione Manodori) promuove un “cantiere” per costruire e sperimentare, all’interno del territorio  del Centro storico di Reggio Emilia, azioni di mediazione sociale di comunità, riconoscendola come strumento utile a costruire coesione... ... leggi tutto

Dimora d'Abramo cerca volontari per Ricucire Legami! - 16/09/2013

La Cooperativa Sociale Dimora d'Abramo (nell'ambito del progetto di rete "Ricucire Legami", presentato dal Consorzio Oscar Romero in qualità di capofila e finanziato dalla Fondazione Manodori) promuove un "cantiere" per costruire e sperimentare, all'interno del territorio  del Centro storico di Reggio Emilia, azioni di mediazione sociale di comunità, riconoscendola come strumento utile a costruire coesione interagendo con le contraddizioni e le conflittualità che inevitabilmente si generano nella vita di un territorio. L'intervento prevede la partecipazione attiva degli abitanti del quartiere interessato sia nell'individuare le principali problematiche e criticità sia nella realizzazione di percorsi di mediazione sociale.

All'interno di questo progetto 6 volontari/e potranno, in base alle loro conoscenze ed esperienze quotidiane, sperimentarsi in momenti di formazione e di collaborazione nella gestione della mediazione sociale. I/Le volontari/e saranno affiancati/e da professionisti con un'esperienza pluriennale nei campi dell'accoglienza, sostegno ed accompagnamento sociale al fine di maturare nuove competenze utili a dare continuità al progetto di coesione territoriale.

Chiunque può manifestare il proprio interesse a partecipare iscrivendosi entro il 5 ottobre 2013 compilando la domanda nell'allegato

Tra coloro che presenteranno la propria candidatura saranno selezionati/e  6 volontari/e, su insindacabile decisione di una commissione di professionisti del settore. Si terranno in particolare considerazione le motivazioni, le esperienze pregresse e le capacità di lavoro in gruppo e relazionali.

Il percorso di mediazione sociale partirà nel mese di ottobre 2013  e si concluderà nel mese di marzo 2014, esso richiederà ai volontari la disponibilità a collaborare e partecipare ad una serie di attività:

  • somministrazione di questionari a interlocutori del territorio;
  • partecipazione ad un percorso formativo (che prevede un'articolazione di max 5 moduli da tre ore l'uno);
  • individuazione delle attività di mediazione sociale (con chi, dove, con quali obiettivi);
  • realizzazione delle azioni di mediazione sociale (a sostegno delle attività si prevede un ulteriore momento di formazione per dare risposta alle eventuali criticità incontrate nello svolgimento del progetto).

In tutte le fasi del progetto i volontari saranno coadiuvati da professionisti del settore.

Scarica qui il bando