NEWS

In questa sezione potrete trovare le News ed Eventi del Consorzio Romero, della rete consortile e del sistema cooperativo

31/05/2013 - 1 e 2 Giugno: Legnolandia in festa

Al via la terza edizione di ”notes, improvvisazione letteraria e musicale” a Legnolandia Park, in via Cecati a Reggio Emilia. Durante il weekend dell’1 e 2 giugno, il parco si animerà di attività ludico-musicali-culturali rivolte a famiglie, bambini, cittadini tutti. E’ previsto un punto ristoro sempre aperto e uno stand con birra artigianale del Birrificio Matildico. L’ingresso è gratuito mentre... ... leggi tutto

1 e 2 Giugno: Legnolandia in festa - 31/05/2013

Al via la terza edizione di "notes, improvvisazione letteraria e musicale" a Legnolandia Park, in via Cecati a Reggio Emilia.

Durante il weekend dell'1 e 2 giugno, il parco si animerà di attività ludico-musicali-culturali rivolte a famiglie, bambini, cittadini tutti.

E' previsto un punto ristoro sempre aperto e uno stand con birra artigianale del Birrificio Matildico.

L'ingresso è gratuito mentre la cena, in programma per sabato sera, è necessaria la prenotazione.

25/05/2013 - Reggiofamily.it. Un portale per sostenere le famiglie reggiane

C’è un nuovo strumento di sostegno per le famiglie reggiane. A lanciarlo sono le cooperative sociali Madre Teresa e L’Arcobaleno Servizi, che insieme, in rete di impresa, hanno creato “Reggiofamily.it“, il primo portale dedicato esclusivamente alla famiglia e a quelle sue esigenze quotidiane che vanno dalla salute all’educazione, al diritto. “Reggiofamily” - spiegano Lino Orlandini, presidente... ... leggi tutto

Reggiofamily.it. Un portale per sostenere le famiglie reggiane - 25/05/2013

C'è un nuovo strumento di sostegno per le famiglie reggiane. A lanciarlo sono le cooperative sociali Madre Teresa e L'Arcobaleno Servizi, che insieme, in rete di impresa, hanno creato "Reggiofamily.it", il primo portale dedicato esclusivamente alla famiglia e a quelle sue esigenze quotidiane che vanno dalla salute all'educazione, al diritto.

"Reggiofamily" - spiegano Lino Orlandini, presidente della coop Madre Teresa, e Andrea Fontana, Presidente de Arcobaleno Servizi - è innanzitutto un luogo di incontro, perché fondato su storiche esperienze d'accoglienza come quella rappresentata da Madre Teresa, che tra l'altro gestisce tre case d'accoglienza per madri sole con bambini e in condizioni di disagio, e L'Arcobaleno Servizi, che con la sua equipe multiprofessionale eroga servizi sanitari, psicologici e psicoeducativi a sostegno dei minori e delle loro famiglie.

"Partendo da questo principio fondativo, che si lega ad una visione della famiglia non solo come luogo d'affetti e fondamentale centro educativo, ma come primaria risorsa per la società - prosegue Lisa Vezzani VicePresidente di Madre Teresa - nasce Reggiofamily.it, un portale che innanzitutto aggrega quelle tante risposte che le famiglie quotidianamente ricercano in aree diverse e che - come è emerso da una specifica indagine condotta da Pop Consulting sui bisogni dei nuclei reggiani - sino ad oggi non hanno mai trovato in modo organizzato e facilmente accessibile".

"Ma Reggifamily - proseguono i promotori - va ben oltre una vetrina di servizi ed opportunità, comunque eticamente validate; è luogo di formazione e di ascolto, dove le famiglie possono trovare momenti di dialogo e approfondimento, insieme al sostegno di professionisti e associazioni di volontariato".

Reggiofamily - sottolinea Giuseppe Alai, presidente di Confcooperative, la centrale cui aderiscono le due coop sociali - è una delle espressioni più significative dei cambiamenti e delle volontà che oggi connotano la cooperazione sociale reggiana: una realtà che si mette in gioco al servizio delle persone ben al di là dei rapporti che la legano ai servizi pubblici ma sulla base di legami comunitari che sono fondativi di quella "scienza economica di comunità" di cui, soprattutto oggi, c'è uno straordinario bisogno, perché dalla stessa crisi non si esce solo con risposte economiche e finanziarie, ma con un nuovo patto che leghi imprese, cittadini e istituzioni su risposte dal forte tratto sociale".

Il nuovo portale per la famiglia propone innanzitutto un ampio ventaglio di servizi nel campo della salute, "ma anche qui - spiegano i promotori - in una visione interdisciplinare che consente alle famiglie di avere un sostegno che lega le specializzazioni (e  i professionisti sono ginecologi, psicologi, logopedisti, dentisti, oculisti, nutrizionisti, osteopati, omeopati, otorinolaringoiatri, psicomotricisti, ecc.) e le attiva, singolarmente o in modo intrecciato, in funzione del bisogno.

Altri professionisti sono poi indicati in riferimento ad altri bisogni della famiglia: quelli fiscali, ad esempio, quelli relativi al diritto, ad aspetti legali e di normale conduzione familiare (problemi del condominio, ad esempio) cui si aggiunge un capitolo specifico riservato ai bisogni d'acquisto di beni e servizi, con proposte commerciali che tengono conto delle capacità economiche delle famiglie.

"Tutti  i professionisti, gli specialisti e quanti possono offrire servizi per le famiglie - spiega Patrizia Fantuzzi, Direttore de L'Arcobaleno Servizi - sostengono un progetto di comunità: assumono, in sostanza, una responsabilità sociale nei confronti del territorio per contribuire alla qualità della vita delle famiglie secondo una specifica carta dei valori che sta alla base del portale".

Tra gli aspetti più significativi di Reggiofamily vi è un intenso calendario di incontri formativi per i genitori su temi che vanno dalla maternità all'allattamento, al ruolo paterno e materno, ai laboratori genitori-figli, alle tematiche fiscali, economiche e giuridiche con le quali quotidianamente le famiglie si misurano.

L'accesso al portale, ovviamente, è del tutto gratuito, così come tanta parte degli appuntamenti proposti.

24/05/2013 - Neomaggiorenni e autonomia personale

Neomaggioreni e autonomia personale - Lavoro, abitazione e relazioni sociali è il titolo e l’argomento del convegno che si terrà a Barco di Bibbiano (Re), nella Sala Conferenze dell’Unione Val d’Enza in via XXIV Maggio, 47 il prossimo 24 Maggio dalle 8.45 alle 14.00 Promosso dalle cooperative sociali Creativ e Laboratorio Lesignola, insieme insieme al Servizio... ... leggi tutto

Neomaggiorenni e autonomia personale - 24/05/2013

Neomaggioreni e autonomia personale - Lavoro, abitazione e relazioni sociali è il titolo e l'argomento del convegno che si terrà a Barco di Bibbiano (Re), nella Sala Conferenze dell'Unione Val d'Enza in via XXIV Maggio, 47 il prossimo 24 Maggio dalle 8.45 alle 14.00

Promosso dalle cooperative sociali Creativ e Laboratorio Lesignola, insieme insieme al Servizio Sociale Integrato dell'Unione Val d'Enza, vedrà tra altri i contributi di Monica Pedroni, del Servizio Politiche Familiari, Infanzia e Adolescenza della Regione Emilia Romagna, di Roberto Alberti dell'Istituto don Calabria di Verona, di Federico Zullo dell'associazione Agevolando, della psicoterapeuta Daria Vettori e dell'assistente sociale Chiara Barazzoni.   [Scarica la locandica in allegato]

Neomaggiorenni e autonomia personale

Neomaggiorenni e autonomia personale

23/05/2013 - Disagio Psichico. Margini di libertà ed esigenze di tutela

Progetto di vita, Recovery, Budget di Salute, Diritti.Parole che dialogheranno con le voci di chi vive l’esperienza del disagio psichico da diverse prospettive. La Cooperativa sociale L’Ovile, insieme al Dipartimento di Salute Mentale dell’AUSL di Reggio Emilia e al Comune di Reggio Emilia, offre uno spazio di riflessione alla città con un Convegno sulla prospettiva dell’intervento... ... leggi tutto

Disagio Psichico. Margini di libertà ed esigenze di tutela - 23/05/2013

Progetto di vita, Recovery, Budget di Salute, Diritti.
Parole che dialogheranno con le voci di chi vive l'esperienza del disagio psichico da diverse prospettive.

La Cooperativa sociale L'Ovile, insieme al Dipartimento di Salute Mentale dell'AUSL di Reggio Emilia e al Comune di Reggio Emilia, offre uno spazio di riflessione alla città con un Convegno sulla prospettiva dell'intervento di cura in Salute Mentale che si svolgerà a Reggio Emilia, nella sede di Confcooperative in Largo Gerra 1, il prossimo 23 Maggio dalle 9.00 alle 17.00

L'iniziativa rientra nell'ambito delle attività collegate al Ventennale della fondazione della Cooperativa, che con la Salute Mentale si muove fin dalle sue radici, dall'Ospedale Psichiatrico Giudiziario ai Servizi Territoriali, dall'Inserimento lavorativo all'accoglienza e riabilitazione psicosociale.
Importanti contributi di relatori ospiti introdurranno i temi principali, attorno ai quali si confronteranno le esperienze che sono maturate o stanno maturando nel territorio di Reggio Emilia.
Questo dialogo si pone come strumento per offrire opportunità di approfondimento e di riflessione a chi crede che il rapporto con il disagio psichico chieda sempre apertura, ascolto, attenzione, reciprocità.

Oltre agli interventi di presentazione del Presidente della cooperativa, Valerio Maramotti e di diversi operatori della cooperativa stessa:
Maurizio Gozzi: 20 anni di Salute Mentale all'Ovile tra accoglienza e lavoro: riflessioni, criticità, speranze
Francesca Cavedoni: Procedure clinico riabilitative e centralità della persona: un'analisi pedagogica dell'Appartamento "Carlo Livi"
Ines Soliani: La proposta socio-occupazionale come recupero di un ruolo personale
Daniele Marchi, che coordina gli interventi relativi a "Diritti ed integrazione socio sanitaria: scenari e strumenti istituzionali e giuridici"

sono previsti interventi del sistema consortile:
Emma Davoli, presidente del Consorzio Oscar Romero, che coordina gli interventi relativi a "La Salute Mentale, vocazione della cooperazione sociale"
Johnny Dotti (Welfare Italia Servizi - CGM): Movimento cooperativo sociale e disagio psichiatrico: storia, realtà, prospettive
Beniamino Ferroni e facilitatori sociali (Consorzio Oscar Romero): L'esperienza dei facilitatori sociali nell'ottica della recovery

e delle reti territoriali:
Rosaria Ruta (Dipartimento di Salute Mentale AUSL di R.E.), coordina gli interventi relativi a "Sentieri di recovery: la prospettiva della persona nella comunità"
Caterina Corbascio (Dipartimento di Salute Mentale AUSL di Asti): Prospettiva storica della recovery e valore della partecipazione alla cura
Elisabetta Negri (AUSL di R.E.)  e Lucilla Cabrini (Ufficio di Piano di R.E.): L'integrazione socio sanitaria a Reggio Emilia: a che punto è il cammino?
Luca Ramponi (Giudice Tutelare presso il Tribunale di Reggio Emilia): La tutela del soggetto e i margini di libertà nell'esperienza di Reggio Emilia
Rita Rossi  (Avvocato Foro di Bologna): L'Amministrazione di sostegno come strumento di valorizzazione esistenziale della persona affetta da disagio mentale
Fabrizio Starace (Dipartimento di Salute Mentale AUSL di Modena): Il Budget di Salute
Gruppo Utenti Famigliari Operatori di Reggio Emilia: Tra diritti, fatiche e paure: libertà e cura sulla propria pelle
Membri dell'Associazione Sostegno e Zucchero: Come è cambiato e come cambia il coinvolgimento della famiglia

Il programma è sul sito de L'Ovile: www.ovile.net

22/05/2013 - Le risorse individuali per il reingresso nel lavoro

Le sfide di questi tempi ci portano a mettere in discussione il modo consolidato di lavorare e ad aprirci a nuove modalità operative. L’Agenzia Mestieri di Reggio Emilia (via Toschi, 16 Reggio Emilia) realizza un incontro riservato agli operatori dell’inclusione sociale per discutere ed approfondire l’argomento. Conduce l’orientatrice e coach Paola Zanichelli. Informazioni e Iscrizioni a reggioemilia@consorziomestieri.it ... leggi tutto

Le risorse individuali per il reingresso nel lavoro - 22/05/2013

Le sfide di questi tempi ci portano a mettere in discussione il modo consolidato di lavorare e ad aprirci a nuove modalità operative.

L'Agenzia Mestieri di Reggio Emilia (via Toschi, 16 Reggio Emilia) realizza un incontro riservato agli operatori dell'inclusione sociale per discutere ed approfondire l'argomento. Conduce l'orientatrice e coach Paola Zanichelli.

Informazioni e Iscrizioni a reggioemilia@consorziomestieri.it