NEWS

In questa sezione potrete trovare le News ed Eventi del Consorzio Romero, della rete consortile e del sistema cooperativo

04/02/2012 - L'Arcobaleno Servizi: Settimana a colori 2012

Dopo il successo dell’edizione 2010 L’Arcobaleno Servizi, Cooperativa Sociale di Reggio Emilia, ripropone la Settimana a Colori, una settimana di apprendimento e di confronto con istituzioni, genitori e insegnanti e il coinvolgimento anche dei bambini. Il tema centrale è l’apprendimento. Si susseguiranno diversi eventi a partire dal giorno 4 febbraio con il Convegno “Evviva Leggo! DISLESSIA... ... leggi tutto

L'Arcobaleno Servizi: Settimana a colori 2012 - 04/02/2012

Dopo il successo dell'edizione 2010 L'Arcobaleno Servizi, Cooperativa Sociale di Reggio Emilia, ripropone la Settimana a Colori, una settimana di apprendimento e di confronto con istituzioni, genitori e insegnanti e il coinvolgimento anche dei bambini. Il tema centrale è l'apprendimento.

Si susseguiranno diversi eventi a partire dal giorno 4 febbraio con il Convegno "Evviva Leggo! DISLESSIA E LIBRO PARLATO", all'Aula Magna dell'Università di Modena e Reggio Emilia Via Allegri, 9 alle ore 16,30 organizzato in collaborazione con il Lions Club Albinea "Ludovico Ariosto", l'Associazione Libro Parlato Lions, l'Istituto Regionale "G. Garibaldi" per Ciechi. Interverranno, tra gli altri, il Direttore Sanitario de L'Arcobaleno Servizi Ciro Ruggerini, l'Ispettore dell'Ufficio Scolastico Provinciale di Reggio Emilia, Luciano Rondanini.

Lunedì 6 febbraio alle 17.30, L'Arcobaleno inaugurerà presso la propria sede di Via Kennedy 17 il laboratorio informatico riabilitativo, intitolato alla sua fondatrice, da poco scomparsa, Ileana Villa. Il laboratorio accoglie anche alcune delle attività che la cooperativa realizza come "Centro di servizio e consulenza  per le istituzioni scolastiche autonome dell'Emilia Romagna".

Martedì 7 febbraio alle ore 16,30-18,30, sempre in via Kennedy, la settimana a colori propone un laboratorio creativo "Leggiamo con-tatto" per i genitori che porteranno a casa in dono ai propri figli un libro tattile. Il laboratorio è guidato da Paola Terranova, dell'Istituto Ciechi.

26/01/2012 - Certi incontri cambiano 2010

E’ stato pubblicato ed è disponibile sul sito alla sezione documenti “Certi incontri cambiano”, il bilancio di responsabilità etica e sociale della rete consortile Oscar Romero relativo all’anno 2010. Il documento contiene dati e analisi relativi all’azione dell’intera rete consortile Oscar Romero (il Consorzio, le cooperative associate, l’agenzia di Reggio Emilia della società Mestieri) nell’anno... ... leggi tutto

Certi incontri cambiano 2010 - 26/01/2012

E' stato pubblicato ed è disponibile sul sito alla sezione documenti "Certi incontri cambiano", il bilancio di responsabilità etica e sociale della rete consortile Oscar Romero relativo all'anno 2010. Il documento contiene dati e analisi relativi all'azione dell'intera rete consortile Oscar Romero (il Consorzio, le cooperative associate, l'agenzia di Reggio Emilia della società Mestieri) nell'anno indicato e, in qualche caso, nel confronto con il periodo precedente. Tra i tanti dati rilevanti quelli relativi ai fruitori dei servizi (oltre 7.500), ai soci (oltre 1.000), ai lavoratori occupati (oltre 1.200).

21/12/2011 - Inserimento lavorativo, contributi dalla Manodori

La  Fondazione Manodori ha comunicato l’esito positivo della domanda di contributo economico al progetto, presentato congiuntamente da Consorzio Oscar Romero e da Consorzio Quarantacinque, per il sostegno alle cooperative sociali di inserimento lavorativo aderenti ai consorzi e attive nel nostro territorio che occupano persone svantaggiate che non usufruiscono degli sgravi contributivi previsti dalla L. 381/91.Il... ... leggi tutto

Inserimento lavorativo, contributi dalla Manodori - 21/12/2011

La  Fondazione Manodori ha comunicato l'esito positivo della domanda di contributo economico al progetto, presentato congiuntamente da Consorzio Oscar Romero e da Consorzio Quarantacinque, per il sostegno alle cooperative sociali di inserimento lavorativo aderenti ai consorzi e attive nel nostro territorio che occupano persone svantaggiate che non usufruiscono degli sgravi contributivi previsti dalla L. 381/91.
Il progetto, interrotto nel finanziamento nell'anno passato, è giunto con questo intervento al quinto anno (non consecutivo) di sostegno da parte della Fondazione Manodori.
L'attuale contributo distribuisce a 14 cooperative sociali aderenti ai Consorzi 85.000€ in misura variabile sulla base del numero e della durata contrattuale dei lavoratori svantaggiati non certificati effettivamente contrattualizzati dalle organizzazioni. Il totale dei lavoratori considerati è di 141.
Il contributo al progetto, per quanto riguarda le associate al Consorzio Oscar Romero, riguarda le cooperative sociali L'Elfo, La Vigna, L'Ovile, Nuovo Raccolto, Il Villaggio, Koinè, L'Eco, La Bottega del Lavoro, Il Girasole.
Dall'avvio del progetto sono state distribuite alle socie dei due Consorzi 325.000€ per favorire l'occupazione di persone con svantaggio non certificato.

20/12/2011 - Dar Voce Informa, dossier sul Welfare che verrĂ 

E’ in distribuzione il nuovo numero di Dar Voce Informa, il periodico edito dal Centro di servizio per il volontariato che a partire dal numero scorso è pubblicato in collaborazione con i Consorzi di cooperative sociali Oscar Romero e Quarantacinque.Nell’ultimo numero, il dossier centrale è focalizzato sul Welfare che verrà (”Quale patto per il Welfare”),... ... leggi tutto

Dar Voce Informa, dossier sul Welfare che verrĂ  - 20/12/2011

E' in distribuzione il nuovo numero di Dar Voce Informa, il periodico edito dal Centro di servizio per il volontariato che a partire dal numero scorso è pubblicato in collaborazione con i Consorzi di cooperative sociali Oscar Romero e Quarantacinque.
Nell'ultimo numero, il dossier centrale è focalizzato sul Welfare che verrà ("Quale patto per il Welfare"), in sintonia con quanto di rilevante si è avviato nel nostro territorio da un lato con gli Stati generali proposti dal Comune di Reggio Emilia e, dall'altro e più in generale, con il dibattito in corso sulla sostenibilità e sui modelli di welfare possibili.
Il dossier sviluppa l'intervento riportando in particolare esiti di un confronto a più voci appositamente realizzato con la partecipazione del presidente Mauro Ponzi, del Direttore del Consorzio Quarantacinque Fabrizio Montanari, del Direttore di Dar Voce Lucia Piacentini, dell'assessore al Welfare del Comune di Reggio Emilia Matteo Sassi e della Provincia di Reggio Emilia Marco Fantini. Si riportano inoltre ulteriori contributi di esponenti del Terzo settore reggiano.
Copie di Dar Voce Informa sono disponibili nella sede del Consorzio Romero.

20/12/2011 - Siglato il contratto collettivo delle cooperative sociali

«Un grande senso di responsabilità, a fronte della crisi che investe il Paese ha condotto le parti a trovare un accordo per le lavoratrici e i lavoratori che operano nel settore della cooperazione sociale e le loro famiglie».Questo il commento comune al termine della lunga trattativa che ha portato all’accordo Federsolidarietà- Confcooperative, Legacoopsociali e Agci... ... leggi tutto

Siglato il contratto collettivo delle cooperative sociali - 20/12/2011

«Un grande senso di responsabilità, a fronte della crisi che investe il Paese ha condotto le parti a trovare un accordo per le lavoratrici e i lavoratori che operano nel settore della cooperazione sociale e le loro famiglie».
Questo il commento comune al termine della lunga trattativa che ha portato all'accordo Federsolidarietà- Confcooperative, Legacoopsociali e Agci Solidarietà e le quattro organizzazioni sindacali (FP Cgil, FPS Cisl, Fisascat Cisl e Uil FPL) per il rinnovo del CCNL delle cooperative sociali.
«L'accordo - sottolinea una nota congiunta - prevede interessanti innovazioni sulla parte normativa che ne fanno uno strumento aggiornato alle novità del mondo del lavoro che si sono susseguite sul versante della struttura della contrattazione, si legge nel comunicato. E' importante sottolineare che si tratta del primo CCNL che prevede l'istituto dell'apprendistato aggiornato al nuovo Testo Unico.
Gli aumenti retributivi a regime ammonteranno a 70 euro medi mensili e sono articolati in tre tranche (gennaio, ottobre e marzo 2013)».
«I termini dell'accordo potranno permettere alla cooperazione sociale - conclude la nota - di salvaguardare l'occupazione e in particolare di continuare scommettere sul futuro occupazionale dei giovani».
"In questo momento di grande preoccupazione e di difficoltà per l'intero Paese - ha commentato il presidente di Federsolidarietà/Confcooperative, Giuseppe Guerini - il messaggio forte che viene dalla cooperazione sociale è che non è accettabile che le difficoltà della crisi e dell'economia si riversino sulle spalle dei lavoratori con contratto di lavoro dipendente; l'impegno dei soci e la dignità del lavoro sono un valore che, a maggior ragione nei momenti di difficoltà, le cooperative devono tutelare".
Gli aumenti contrattuali sono così stabiliti:
- Euro 30 dal 1 gennaio 2012 al livello C1
- Euro 20 dal 1 ottobre 2012 al livello C1
- Euro 20 dal 1 marzo 2013 al livello C1
Per quanto riguarda gli altri livelli si procederà secondo la riparametrazione.