NEWS
DAL CONSORZIO

20/12/2022
SERVIZIO CIVILE: NUOVO BANDO OPPORTUNITA' PER 49 GIOVANI A REGGIO EMILIA

Sono rivolti a 49 giovani dai 18 ai 28 anni i progetti di servizio civile che saranno realizzati all’interno del sistema che fa capo a... ... leggi tutto

SERVIZIO CIVILE: NUOVO BANDO OPPORTUNITA' PER 49 GIOVANI A REGGIO EMILIA - 20/12/2022

Sono rivolti a 49 giovani dai 18 ai 28 anni i progetti di servizio civile che saranno realizzati all'interno del sistema che fa capo a Confcooperative Reggio Emilia, con il coinvolgimento di 16 realtà del territorio (in prevalenza coop sociali) e 28 sedi di attività presenti in 11 comuni reggiani.

I progetti - che per Confcooperative saranno organizzativamente curati dal Consorzio Oscar Romero - sono stati approvati dal Dipartimento per le politiche giovanili e il Servizio Civile Universale della Presidenza del Consiglio e spaziano dai servizi educativi all'accrescimento del potenziale individuale di persone disabili, all'integrazione di adulti e minori migranti, da progetti sulla sostenibilità ambientale alle attività educative e sportive.

In queste aree, dunque, i giovani saranno impegnati soprattutto in cooperative sociali (Pangea, Dimora d'Abramo, L'Ovile, Coress, Albinea Insieme, Casa Gioia, Progetto Crescere, Laboratorio Lesignola, La Vigna, La Quercia) oltre che nel Consorzio Oscar Romero in Polveriera), in cooperative sportive (U.S. Saturno di Guastalla, G.S. Arsenal di Cadelbosco Sopra e Polisportiva Virtus Correggio, Heron) e presso la Fondazione Reggio Children.

Complessivamente, come si è detto, saranno 28 le sedi coinvolte su 11 comuni (Reggio Emilia, Albinea, Bagnolo in Piano, Cadelbosco di Sopra, Campagnola Emilia, Canossa, Correggio, Guastalla, Reggiolo, Rubiera e Scandiano).

Diversi progetti si svilupperanno avendo a riferimento le fragilità che riguardano, in particolare, i disabili e lo sviluppo delle loro abilità non pienamente espresse (i giovani impegnati in quest'area saranno 12), i rifugiati e i cittadini in condizione di marginalità sociale (4 giovani cureranno percorsi di integrazione e sostegno) e gli anziani ospiti di strutture residenziali (coinvolti 4 volontari per la costruzione di maggiori relazioni intergenerazionali e la traduzione in linguaggio artistico delle esperienze e delle storie degli anziani), persone in condizione di grave marginalità e senza dimora (4 volontari). Un progetto (per 4 giovani) prevede poi l'attivazione di nuovi servizi e relazioni comunitarie nel quartiere Mirabello/Ospizio.
Gli altri percorsi andranno invece a garantire maggiori opportunità educative e di crescita a minori provenienti da contesti vulnerabili. In questi 4 ulteriori progetti saranno complessivamente impegnati ben 21 volontari, che svilupperanno attività educative, sportive e ricreative (in particolare nella fascia 6-13 anni), attività sui temi della sostenibilità, percorsi interculturali in una scuola dell'infanzia e in una comunità per madri sole con figli, azioni di sostegno a minori ed adolescenti in situazione di disagio relazionale ed educativo.

"L'anno di Servizio Civile è un anno dedicato agli altri e dedicato a se stessi - sottolinea il presidente del Consorzio Oscar Romero, Valerio Maramotti - e le tante opportunità che offriamo nella provincia di Reggio sono l'occasione concreta per conoscere e impegnarsi a stretto contatto con le persone e le organizzazioni che quotidianamente -con loro e per il territorio- lavorano. Cogliere questa possibilità di impegno è occasione quindi per scoprire mondi, immaginare futuro di comunità e sviluppo di competenze e professionalità".
Le domande di partecipazione ai progetti vanno presentate, entro le ore 14 del 10 febbraio 2023, esclusivamente attraverso la piattaforma DOL (https://domandaonline.serviziocivile.it) e con il Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID).

Per maggiori informazioni, i giovani interessati possono rivolgersi al Consorzio Oscar Romero Tel.0522-440981; e-mail: scv@consorzioromero.org


Vuoi saperne di più sul Servizio Civile?

 

27/10/2022
17-20 novembre/POLVERIERA CINQUE

La Polveriera festeggia i primi 5 anni di attività e dialogo con la città! Sotto i suoi archi, al coperto dei portici e lungo il piazzale,... ... leggi tutto

17-20 novembre/POLVERIERA CINQUE - 27/10/2022

La Polveriera festeggia i primi 5 anni di attività e dialogo con la città!


Sotto i suoi archi, al coperto dei portici e lungo il piazzale, in questi anni sono nati nuovi progetti di inclusione, comunità e cittadinanza attiva.

Polveriera Cinque rappresenta, quindi, l'opportunità di raccontare le trasformazioni di questo luogo e le realtà che quotidianamente lo animano portando valore e rigenerazione sociale, urbana e culturale.

L'intero festival si sviluppa negli spazi dei due capannoni e del piazzale suddivisi per aree tematiche. Gli spettacoli, i laboratori e gli incontri in programma da giovedì 17 a domenica 20 novembre restituiranno alla comunità la natura polivalente de La Polveriera.

Polveriera Cinque è un progetto delle cooperative sociali Coress, Creativ-Cise, Dimora d'Abramo, Elfo, Giro del cielo, La Buona Terra, L'Ovile, La Quercia, La Vigna, Madre Teresa, Nuovo Raccolto, Pangea e Progetto Crescere.
Polveriera Cinque è organizzato da Consorzio Oscar Romero e Dinamica APS, con il contributo di Fondazione Pietro Manodori e Confcooperative.

Qui il programma e tutte le info

 

 

 

 

 

 

NEWS
DAL SISTEMA COOPERATIVO

25/11/2021
La riflessione di Felice Scalvini a 30 anni dalla legge che istituì le cooperative sociali

Il promotore del primo disegno di legge sulla cooperazione sociale in Confcooperative Reggio Emilia parla di origini, sviluppo e prospettive della cooperazione sociale. qui il link... ... leggi tutto

La riflessione di Felice Scalvini a 30 anni dalla legge che istituì le cooperative sociali - 25/11/2021

Il promotore del primo disegno di legge sulla cooperazione sociale in Confcooperative Reggio Emilia parla di origini, sviluppo e prospettive della cooperazione sociale.

qui il link per ascoltare la riflessione di Felice Scalvini

 

22/11/2021
AUTISMO NEI BAMBINI, REGGIO ALL’AVANGUARDIA IN EUROPA

Reggio Emilia si conferma punto di riferimento primario per il progetto europeo dedicato ai bimbi che rientrano nello spettro autistico e al loro inserimento nel... ... leggi tutto

AUTISMO NEI BAMBINI, REGGIO ALL’AVANGUARDIA IN EUROPA - 22/11/2021

Reggio Emilia si conferma punto di riferimento primario per il progetto europeo dedicato ai bimbi che rientrano nello spettro autistico e al loro inserimento nel mondo della scuola.
Al percorso formativo (in corso in questi giorni, con un ulteriore evento in programma il 9 dicembre) seguirà la predisposizione di una guida, in 4 lingue, destinata agli insegnanti, "con l'obiettivo - sottolinea la presidente di Progetto Crescere, Patrizia Fantuzzi - di offrire strumenti di reale supporto a chi opera all'interno della scuola per sostenere l'inserimento scolastico di bambini che scontano difficoltà e disagi e ai quali, nei Paesi partner del progetto, con la sola esclusione dell'Italia, sono tuttora riservare scuole o classi speciali che non rientrano nel normale ordinamento".
L'iniziativa comunitaria (Effective methodology of teaching for children with ASD from mainstream schools) coinvolge 4 Paesi (Italia, Irlanda del Nord, Grecia e Romania) e, in questo percorso, l'Italia è rappresentata dalla cooperativa sociale reggiana Progetto Crescere (servizi educativi e sanitari) che, dopo aver curato la formazione di 26 esperti che nei rispettivi Paesi andranno a loro volta a formare gli insegnanti.

PROGETTI

PORTINA.IO ASSISTENTE DI QUARTIERE

Portina.io Assistente di quartiere a Mirabello... ... leggi tutto

CONCENTRICA . NUOVE SOLITUDINI INCONTRIAMOLE INSIEME

Concentrica nasce dalla volontà di 16... ... leggi tutto

PROGETTO FAMI RE-SOURCE

Il progetto FAMI RE-SOURCE ha la... ... leggi tutto

WELCOM: UNA COOPERATIVA DI COMUNITA' PER REGGIO EMILIA

La Fondazione Manodori di Reggio Emilia... ... leggi tutto